Asus offre fino a 200 euro a chi compra un notebook nuovo

Passa ad asus

Se un notebook datato, di qualsiasi marca, e volete sostituirlo con uno nuovo con Windows 8.1 potete prendere in considerazione il programma di Trade In proposto da Asus.

Possono aderire tutti coloro che possiedono notebook vecchi fino a 6 anni – di qualsiasi brand. Sulla pagina web dedicata all’iniziativa c’è l’elenco completo dei prodotti che danno al programma, e fra quello con cui si può incassare un rimborso di 200 euro ci sono anche modelli di fascia media, come per esempio il B551LG: display da 15,6 pollici, CPU Core i7 a 1.8 GHz, disco fisso da 750 GB e grafica GeForce GT810. È un notebook onesto, che può tornare utile a chi deve usare applicazioni di produttività o programmi pesanti, che non richiedono l’apporto di un sottosistema grafico potente.

Volendo ci sono poi opzioni più lussuose, come il BU401LA con schermo da 14, pollici e unità SSD da 128 GB, o più economiche come il P551CA con Core i3.

Lasciamo a voi valutare le opzioni, ma ricordate che l’imperativo è recarsi ad acquistare il nuovo notebook entro il 30 novembre.

Ricordiamo inoltre il meccanismo di funzionamento del programma: bisogna comprare un nuovo notebook Asus con sistema operativo Windows 8.1, successivamente collegarsi online e segnalare di essere in possesso di un prodotto da rottamare. I tecnici faranno la valutazione, e in caso positivo dovrete spedirlo. In un terzo momento Asus provvederà a bonificare la cifra pattuita direttamente sul vostro conto corrente. Non è quindi uno sconto al momento dell’acquisto.