Da oggi il roaming è solo un ricordo!

Da oggi 15 giugno vengono ufficialmente aboliti i costi di roaming in Europa. Questo vuol dire che nei Paesi dell’unione Europea più alcuni altri, i piani tariffari mobile, sia in abbonamento che ricaricabili, resteranno invariati anche quando ci rechiamo all’estero, per quanto riguarda chiamate, SMS e traffico dati.

Attenzione alla navigazione internet!

Il regolamento europeo prevede l’allineamento delle tariffe per chiamate ed SMS. Non c’è ancora nessun accordo per il traffico dati e quindi la quantità di megabyte a disposizione, all’estero, potrebbe non essere la stessa di quella dell’abbonamento. Ad esempio se abbiamo a disposizione 10Gb di traffico internet, probabilmente solo 3Gb saranno per il roaming estero e 7Gb per la navigazione in Italia. La cosa migliore è comunque chiedere al proprio operatore ulteriori dettagli.

Attenzione a superare le soglie!

Chi ha tariffe con chiamate ed SMS illimitati, nessun problema. Chi invece ha un limite di minuti e SMS deve sapere che, superate le soglie, si applica un costo massimo di 3,2 centesimi di euro + IVA per ogni minuto di chiamate effettuate e 1 centesimo di euro più IVA per ogni SMS in più.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci.